Redazione di denunce e querele

Redazione di denunce e querele - 4.7 out of 5 based on 7 votes
Feedback del servizio: studio legale onlinestudio legale onlinestudio legale onlinestudio legale onlinestudio legale online / 7
Scarso Ottimo 
querela

Se si è vittime di un comportamento altrui che la legge qualifica come reato, è possibile sporgere una denuncia o una querela per chiedere che il responsabile sia punito.

Denuncia e querela non presentano sostanziali differenze per quanto attiene alla forma dell’atto. Si parla di denuncia se il reato ipotizzato è perseguibile d’ufficio; querela se il reato non è perseguibile d’ufficio ma richiede, appunto, la querela della persona offesa che vale dunque come atto di impulso e presupposto imprescindibile per l’azione penale.

La querela deve essere presentata entro tre mesi da quando la persona offesa ha avuto piena coscienza del reato. Il termine è raddoppiato a sei mesi per i reati di violenza sessuale e in caso di atti persecutori (stalking).

La querela deve essere presentata all'Autorità Giudiziaria: Procura della Repubblica, Polizia Giudiziaria (Carabinieri, Polizia, Finanza ecc.), all’estero a un Agente Consolare.

La forma può essere scritta o orale e deve contenere una precisa esposizione dei fatti ove si ravvisano le ipotesi di reato per i quali si chiede che l’Autorità punisca il colpevole. Nel caso sia sporta oralmente, sarà la Polizia Giudiziaria a redigere un verbale contenente tutti gli elementi essenziali della querela.

Per quanto la denuncia e la querela non richiedano particolari formalità, è sempre preferibile la forma scritta e l’assistenza di un legale per la sua redazione. Lo Studio Legale De Stasio, con il servizio di assistenza on-line per la redazione di denunce e querele, assiste il Cliente in questa specifica fase del procedimento predisponendo l’atto nella corretta forma, trasmettendolo per via telematica al Cliente corredato di tutte le indicazioni, informazioni e istruzioni per la sua corretta presentazione all’Autorità. Naturalmente il nostro Studio sarà in grado di seguire il Cliente anche in ogni successiva fase del procedimento dall’eventuale opposizione ad una richiesta di archiviazione alla costituzione di parte civile nel processo che dovesse instaurarsi a carico del reo.

Richiedi, senza alcun impegno, un parere di massima. Se sarai soddisfatto delle indicazioni e dei chiarimenti ricevuti, segui la procedura per diventare nostro Cliente on-line. Un professionista dello Studio sarà a Tua completa disposizione e in 24/48 ore riceverai la Tua querela per e-mail o pronta per essere scaricata dall’area riservata del sito.

 

Diventa nostro Cliente "on-line" in cinque semplici passi:

1 INFORMATI. Ottieni senza alcun impegno informazioni e chiarimenti esponendo sinteticamente la tua questione. Scegli tu il canale: telefono, email, appuntamento in Studio, skype, modulo contatto, forum, facebook, twitter.

 

2 REGISTRATI. Chiarito ogni dubbio o semplice curiosità, se già non lo avevi fatto, registrati sul sito: la procedura è semplice, immediata e gratuita.

 

3 CONFERISCI L'INCARICO. Dopo aver eseguito l'accesso al sito come utente registrato, naviga nella sezione "Menu utenti registrati" > "Conferisci incarico" e compila il form con tutti i dati richiesti. Il pagamento della quota di attivazione pratica è necessario a rendere equipollente la procedura semplificata di conferimento incarico online a quella tradizionale (trasmissione della modulistica cartacea, sottoscrizione da parte del Cliente, ritrasmissione mezzo posta ordinaria allo Studio).

 

4 TRASMETTI LA DOCUMENTAZIONE. Formalizzato l'incarico sarai accreditato sul sito come "Cliente". Naviga nella sezione "Menu utenti registrati" > "Area documenti privati" (visibile solo dopo l'accreditamento) e carica tutta la documentazione utile all'espletamento dell'incarico compresa la copia di un documento in corso validità. Se non hai uno scanner o una fotocamera adatta all'acquisizione di testi, inviaci la documentazione via fax o posta prioritaria.

 

5 RIMANI AGGIORNATO IN TEMPO REALE! Ti saranno fornite le credenziali di accesso al Portale Clienti vedidove potrai seguire in tempo reale l'evoluzione delle tue pratiche. In ogni caso sarà cura dello Studio mantenerti informato su ogni sviluppo!

 

Argomenti correlati: 

 



Informazioni aggiuntive