Muore sette mesi dopo essere stata investita. Disposta l’autopsia.

FOLLONICA. E’ morta a distanza di sette mesi dall’incidente e il magistrato ha disposto l’autopsia che sarà eseguita dal personale della Medicina legale di Siena. XXX, 77 anni, residente a Follonica, era stata investita da un’auto lo scorso 27 aprile in via Bovio. Sembra che l’auto, alla guida della quale si trovava V.B. (43 anni, residente a Piombino), stessa facendo una manovra per parcheggiare.

La donna fu soccorsa dal personale del «118» e le sue condizioni apparvero subito piuttosto gravi, tanto che — una volta giunta al Pronto soccorso dell’ospedale «Misericordia» — i medici disposere il suo ricovero in prognosi riservata. I rilievi dell’incidente furono eseguiti dagli uomini della Polizia municipale di Follonica. LA DONNA, successivamente, fu trasferita in un centro specializzato per la riabilitazione che si trova a Volterra, struttura dove Italia Bruni è deceduta. Il magistrato, quindi, ha deciso di disporre l’autopsia che sarà effettuata dalla Medicina legale di Siena, presumibilmente nella giornata di domani.

Argomenti correlati:

Informazioni aggiuntive