Sconto del 30% a chi paga la multa subito. Carosi: «Un beneficio per tutti»

«LE MODIFICHE al codice della strada porteranno benefici a tutti». Parola dell’assessore alla Polizia Municipale di Grosseto Arsenio Carosi. «Con le multe ridotte del 30%, se pagate entro 5 giorni, si avranno agevolazioni per l’amministrazione ma anche per il cittadino» afferma Carosi alla luce dell’entrata in vigore della norma che ha convertito in legge il «decreto del fare», modificato l’articolo 202 del Codice della strada, e prevedendo la possibilità per il trasgressore di beneficiare di una riduzione del 30% sull’importo dovuto quale pagamento in misura ridotta per le sanzioni amministrative pecuniarie.

Leggi tutto...

Commerciante nei guai per usura. Patteggia 22 mesi: tre gli episodi contestati, tassi fino al 487%

FOLLONICA. Ha sempre sostenuto - direttamente quando è stato interrogato dal giudice, come anche attraverso il suo legale Marco De Stasio - che quei soldi erano un semplice prestito ad amici in difficoltà e che con operazioni di strozzinaggio lui non aveva mai e poi mai avuto a che fare. La sua scelta di patteggiare è quindi un modo di chiudere una vicenda spiacevole e secondo la difesa ricca di equivoci, e non un'ammissione di responsabilità.

Leggi tutto...

I patteggiamenti aprono un mare di polemiche. Sentenza tenue per gli uomini Costa accusati di omicidio colposo nel naufragio

GROSSETO. C'è chi è soddisfatto per essere riuscito a dimostrare la bontà dell'impianto accusatorio e di aver attribuito maggiori responsabilità a Schettino, come il procuratore Francesco Verusio. C'è chi annuncia ricorso in Cassazione, chiedondo una qualificazione giuridica del fatto come omicidio doloso e non colposo e parlando di pene irrisorie, «da abuso edilizio», come gli avvocati di parte civile Daniele Bocciolini, Pierpaolo Lucchese e Massimiliano Gabrielli. C'è chi pur non direttamente interessato contesta le affermazioni del pm anticipatorie di colpevolezza ritenendole inopportune, come Domenico Pepe difensore di Schettino. C'è chi usa parole di apprezzamento per il gup Pietro Molino definendolo «particolarmente intelligente», come Salvatore Catalano difensore di Ciro Ambrosio. C'è chi parla di «un primo tassello verso l'accertamento della verità», come l'avvocato Alessandro Maria Lecci che tutela il Giglio.

Leggi tutto...