L'obbligo di catene a bordo o dell'utilizzo di pneumatici da neve nel periodo invernale

neveCome ormai noto, l'art. 6 comma 4 lettera e) del Codice della strada, dopo le modifiche della Legge nr. 120 del 29 luglio 2010 ("Disposizioni in materia di sicurezza stradale"), ha introdotto la possibilità per gli enti proprietari o gestori della strada di disporre, mediante ordinanza, l'obbligo per i veicoli di munirsi od avere a bordo catene da neve (c.d. mezzi antisdrucciolevoli) o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio. Le ordinanze hanno lo scopo di permettere agli enti citati, ovvero al sindaco all'interno dei centri abitati, di poter disporre di uno strumento di regolamentazione cui far ricorso, per fluidificare la circolazione ed evitare blocchi, per un arco temporale predeterminato: esse sono valide, di conseguenza, anche quando non ci sono precipitazioni nevose in corso. Le nuove disposizioni permettono poi agli organi di polizia stradale, cui compete la verifica dell'osservanza delle ordinanze lungo le tratte stradali e nei periodi indicati dalle prescrizioni, di controllare la presenza a bordo del veicolo delle catene da neve o la dotazione di pneumatici invernali e, in caso di mancanza, di applicare la sanzione pecuniaria prevista (da 80 a 318 euro). [fonte: Polizia di Stato].

Non tutte le auto possono installare le catene. In questi casi si deve ricorrere ai pneumatici invernali (comunemente detti "da neve" o "termici").

Sono riconoscibili dalla scritta sul fianco M&S o M+S, che sta a significare Mud and Snow, ovvero fango e neve, ma possono anche essere pneumatici quattro-stagioni. Alcuni pneumatici che presentano tale dicitura possono presentare accanto anche un disegno raffigurante una cima con una stella innevata, tale simbolo significa che la mescola è particolarmente adatta per l'uso su strade innevate o con il fondo stradale freddo (inferiore a 7°C). Il simbolo della "stellina" è una convenzione tra produttori, ma non è contemplata nei codici della strada europei, infatti per il Codice della Strada si specifica semplicemente che gli pneumatici che riportano il simbolo M+S (o M&S) sono utilizzabili in sostituzione delle catene su strade dove l'uso di queste ultime è per legge obbligatorio (cartello blu rotondo raffigurante uno pneumatico con catene). Nonostante siano per legge equiparati alle catene, nel periodo invernale potrebbe essere negato l'accesso dalle forze dell'ordine in autostrade particolarmente esposte ad improvvise e forti nevicate. Per quanto riguarda il codice della strada italiano le coperture che riportano una delle sigle in alto sono equivalenti alle catene da neve, anche se le catene da neve risultano essere ancora migliori con neve alta (abbondante) e nel caso queste siano del tipo rompighiaccio, anche su ghiaccio. La legislazione legata agli pneumatici invernali varia nei differenti paesi europei. In Italia, le principali province italiane emanano ogni anno un’ordinanza in cui stabiliscono il periodo e le strade in cui gli pneumatici invernali o le catene da neve a bordo sono obbligatorie. Ad ogni modo, l’obbligo all’uso degli pneumatici invernali è anche segnalato sulle strade dall’apposito cartello stradale blu. Gli altri paesi limitrofi applicano delle regole più svariate: in Svizzera non vige nessun obbligo, ma in caso di incidente la responsabilità sarà del conducente; in Austria gli pneumatici invernali sono obbligatori dal 1 novembre al 15 aprile in presenza di neve o ghiaccio sulle strade; in Francia non esiste una legge che impone l’uso di pneumatici invernali, tuttavia le catene da neve diventano obbligatorie in presenza del cartello B26; infine in Germania gli pneumatici invernali sono obbligatori in caso di neve, neve sciolta, ghiaccio e brina. [fonte: Wikipedia]

In allegato (sotto) la tabella relativa ai tratti di strada interessati dall'obbligo di catene a bordo o penumatici da neve (M+S).



Qui il podcast della puntata del 15 novembre 2012
di "Salvadanaio", Radio24, sull'argomento.

Argomenti correlati:

Inviato: 5 Anni 11 Mesi fa da Giacomo #155
Avatar di Giacomo
E' vero che servono anche per andare a Massa Marittima?
Inviato: 5 Anni 11 Mesi fa da Gado #173
Avatar di Gado
In provincia di Grosseto l'unico tratto di strada con obbligo di catene a bordo è quello della senese? Vado spesso a Siena passando da Prata e mi hanno detto che la stradale fa controlli. Risulta?
Inviato: 5 Anni 10 Mesi fa da Giac #200
Avatar di Giac
Mi chiedo se sia legittimo imporre l'obbligo delle catene in un determinato periodo ma solo in caso di ghiaccio o neve. Se mi fermano chiedendomi se ho le catene e in terra non c'è ghiaccio visibile cosa scrivono sul verbale? Chi lo decide se la strada è ghiacciata o no? Fanno le foto? Mi sembra un sistema furbo per far cassa!

Informazioni aggiuntive