Tribunale di Nocera Inferiore, Sez. lavoro, 02.02.2012

La regola dettata dall'art. 1, comma 208, della legge n. 662/1996, secondo la quale i soggetti che esercitano contemporaneamente, in una o più imprese commerciali,varie attività autonome assoggettabili a diverse forme di assicurazione obbligatoria per l'invalidità, la vecchiaia e i superstiti, sono iscritti nell'assicurazione prevista per l'attività alla quale gli stessi dedicano la loro opera professionale in misura prevalente,si applichi anche al socio di società a responsabilità limitata che eserciti attività commerciale nell' ambito della medesima e, contemporaneamente, svolga attività di amministratore,anche unico. In tal caso la scelta dell'iscrizione nella gestione di cui all'art. 2, comma 26, della legge n. 335/1995 o nella gestione degli esercenti attività commerciale, ai sensi dell' art. 1, comma 203, della legge n. 662/1996, spetta all'Inps, secondo il carattere della prevalenza.



 

Giurisprudenza correlata

 

Argomenti correlati

Informazioni aggiuntive