Tribunale di Bari, Sez. II, 03.02.2012

Incorre nell'imputazione per il reato p. e p. dall'art. 6 della legge n. 401 del 1989, il prevenuto che, destinatario del provvedimento con cui il Questore lo obbligava a presentarsi presso il Commissariato di P.S., non ottemperava al predetto obbligo non presentandosi presso l'ufficio di P.S. in occasione dell'incontro di calcio della Nazionale con altra squadra di calcio. Invero, la circostanza in forza della quale il Questore imponeva al prevenuto il divieto di accedere per tre anni ai luoghi in cui si svolgevano le competizioni sportive. Obbligandolo a presentarsi presso il Commissariato di P.S. al quinto, al quarantacinquesimo ed al novantesimo minuto dall'inizio di ogni incontro, induce a ritenere accertata la fattispecie ascritta al prevenuto, laddove quest'ultimo abbia ricevuto la notifica del decreto di convalida ed era, pertanto, perfettamente a conoscenza del provvedimento restrittivo emesso nei suoi riguardi.



 

Giurisprudenza correlata

 

Argomenti correlati

Informazioni aggiuntive