Tribunale di Taranto, Sez. lavoro, 13.02.2012

Il diritto dei lavoratori turnisti ad essere compensati per la particolare penosità del. lavoro svolto di domenica può essere soddisfatto, alla stregua della disciplina collettiva del rapporto, non solo mediante l'erogazione di un supplemento di paga specificamente riferito a tale prestazione, ma anche con l'attribuzione di vantaggi e benefici contrattuali di diversa natura che valgano a differenziare il loro complessivo trattamento economico - normativo rispetto a quello dei lavoratori che usufruiscono del riposo domenicale, semprechè tale differenziato trattamento normativo dei lavoratori concordato in -sede - collettiva - risulti sinallagmaticamente - collegabile, anche solo per la mancanza, in concreto, di una diversa e. specifica ragione della particolare attribuzione alle prestazioni domenicali imposte dai turni.



 

Giurisprudenza correlata

 

Argomenti correlati

Informazioni aggiuntive