Tribunale di Bari, Sez. I, 16.02.2012

Incorre nell'imputazione per il reato di violazione degli obblighi familiari il prevenuto che con più azioni esecutive del medesimo criminoso, faccia mancare i mezzi di sussistenza alla moglie, omettendo di versare la somma imposta dal Giudice in sede di separazione, come contributo al mantenimento del figlio predetto. Quando si parla di mezzi di sussistenza deve intendersi quel minimum indispensabile che l'obbligato deve garantire agli aventi diritto per consentire loro di far fronte alle più elementari esigenze di vita essendo onere del giudice accertare se effettivamente nel caso concreto siano venuti a mancare i mezzi di sussistenza necessari per far fronte alle esigenza di vite elementari dell'avente diritto e se ricorra lo stato di bisogno del soggetto passivo nonché la capacità patrimoniale dell'obbligato.



 

Giurisprudenza correlata

 

Argomenti correlati

Informazioni aggiuntive