Tribunale di Verona, 08.05.2012

È antisindacale la condotta del datore di lavoro che impedisca al sindacato non firmatario del contratto collettivo applicato nell'unità produttiva di costituire una r.s.a., alla luce di un'interpretazione costituzionalmente orientata dell'art. 19, legge 20 maggio 1970, n. 300 (Statuto dei lavoratori), finalizzata a garantire tale diritto ai sindacati che hanno dimostrato effettività nell'azione sindacale, partecipando attivamente alla fase di formazione del contratto collettivo, pur non risultando firmatari dello stesso (nella specie, il ricorso scaturiva dalla decisione datoriale di disconoscere al sindacato di categoria Fiom-Cgil il diritto di costituire r.s.a., in quanto non firmatario del contratto collettivo specifico di lavoro di primo livello, applicato in via esclusiva dalle aziende dei gruppi Fiat e Fiat industrial).



 

Giurisprudenza correlata

 

Argomenti correlati

Informazioni aggiuntive