Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Calcolo danno

Calcolo danno 4 Anni 1 Mese fa #976

Nel 2006 ho un incidente stradale per colpa di un terzo responsabile, classificato
come infortunio sul lavoro l' Inail attiva la surroga ed io chiedo inutilmente il danno
differenziale all' assicurazione la quale non risponde ad alcuna lettera del mio avvocato
e nel 2010 inizio la causa legale. Ci son voluti tre anni per due consulenze, quella
tecnica che ha escluso una mia eventuale responsabilità e quella medica ,
consegnata dopo più di un anno dalla visita e tre udienze a vuoto in attesa
della stessa. Ora a ottobre il giudice sostitutivo di quello titolare, rinvia il tutto ad aprile 2015,
insomma una disperazione. Il medico del tribunale mi riconosce 60% di invaldiità,
25 % riduzione lavorativa, 46 gg. di ricovero, 314 gg. al 100%, 150 al 75%, 150 al 50 %.
Nel 2006 avevo 38 anni, e sempre lo stesso medico scrive : Pertanto, laddove non
dovesse trovare riscontro eventuale decremento del reddito da parte del XXXXXXX,
in riferimento ad eventuale riduzione della capacità lavorativa specifica, è da
considerarsi, la concreta incidenza del quadro menomativo lamentato alla stato
dal sig. XXXXXX, sulla cenestesilavorativa (le menomazioni patite allo stato infatti,
pur consentendo il parziale svolgimento della medesima mansione, rendono,
tuttavia, l’attività lavorativa quotidiana più difficoltosa e faticosa), ovvero in tutte
quelle attività confacenti che andrà ad espletare in futuro, suscettibile di valutazione
personalizzata del danno da parte del Giudice, con un eventuale incremento pecuniario
del valore dei punti percentuali, in accordo con quanto previsto dal comma 4 dell’art. 5 della Legge n.
57/2001, come modificato dalla Legge n. 273/2002. Insomma propende per una
personalizzazione del danno. Ora nel vedere ancora più lontano la fine di questo
incubo è possibile ipotizzare una chiusura extra-giudiziale della pratica, in considerazione
che l' Inail mi ha riconosciuto una rendita in conto capitale di €. 390.000 , a parer vostro
cosa posso chiedere o cosa possa ritenere razionalmente accettabile come offerta da parte dell' assicurazione ???
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Calcolo danno 4 Anni 1 Mese fa #977

  • vitus
  • Avatar di vitus
  • OFFLINE
  • Frequentatore quotidiano
  • studio legale online
  • Messaggi: 47
  • Ringraziamenti ricevuti 6
  • Karma: 1
Quando in una causa di risarcimento danni non è o non è più in discussione l'an (come in questo caso perchè la CTU tecnica ha escluso la tua responsabilità) si tratta solo di stabilire il quantum del risarcimento. Se le CTU non sono state contestate ci sono tutte le condizioni per transigere senza attendere la sentenza.
Anzi, nella prassi è la soluzione più comune.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Marco



Tempo creazione pagina: 0.112 secondi
Powered by Kunena Forum