Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Incidente stradale fatture mediche.

Incidente stradale fatture mediche. 5 Anni 2 Mesi fa #517

  • Luciano
  • Avatar di Luciano
Buongiorno a tutti.Questa primavera sono stato investito in bicicletta da un'auto con ragione al 100%.Ho riportato un trauma cranico,una flc sul'orecchio con 10 punti di sutura circa,un flc sopracciglio con 5 punti di sutura,una contusione dorsale,e una torsione al collo,e una leggera ipoacusia.Ora a causa di forti emicranie oculari un neurologo che mi ha visitato per il controllo del trauma cranico ha richiesto delle risonanze magnetiche che ho pagato 980 euro presso una struttura privata.Ovviamente ho speso attualmente altri 2000 euro per cure varie tra visite e terapie fisioterapiche.La mia domanda è questa:Può l'assicurazione rifiutare il rimborso di questi esami in quanto troppo onerosi ed eseguibili in strutture pubbliche?Ovviamente io mi sono informato presso il pubblico ma l'attesa era di 4 mesi e vi assicuro che per chi come me per dolori a schiena e testa dorme 3 ore a notte nonostante sia imbottito di valium la voglia di aspettare è zero.Grazie a tutti quelli che mi risponderanno.
Ultima modifica: 5 Anni 2 Mesi fa da Studio De Stasio.Motivo: correzione errore nel titolo topic
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Incidente stradale fatture mediche. 5 Anni 2 Mesi fa #518

  • vitus
  • Avatar di vitus
  • OFFLINE
  • Frequentatore quotidiano
  • studio legale online
  • Messaggi: 47
  • Ringraziamenti ricevuti 6
  • Karma: 1
Riporto due massime (un po' datate) ma che offrono un ottimo spunto di riflessione:

Trib. Genova, 14/11/2002: In caso di fatto illecito che abbia prodotto un danno alla salute, il danneggiato ha diritto al risarcimento delle spese mediche affrontate per interventi e prestazioni di cura resi al di fuori del Servizio Sanitario Nazionale soltanto se ricorrono i requisiti della infungibilità, urgenza di esecuzione e rischio di irragionevoli ritardi.


Trib. Trieste, 14/01/1988: Non sono risarcibili le spese sostenute che non siano documentate; del pari sono irriconoscibili le spese sostenute presso case di cura o cliniche private, in quanto le prestazioni mediche avrebbero potuto essere prestate adeguatamente in un nosocomio pubblico; avendo quindi interrotto il nesso di causalità fra il danno subito e la congruità dei mezzi necessari al suo ristoro, il danneggiato ha violato il disposto di cui all'art. 1227 c. c.

La seconda massima non la ritengo condivisibile laddove esclude completamente la risarcibilità delle spese mediche sostenute privatamente. Riterrei più ragionevole abbattere il rimborso di una percentuale rappresentativa del grado di colpa del danneggiato che ha speso più di quanto avrebbe potuto spendere se si fosse rivolto al servizio sanitario nazionale.

Nel tuo caso, visto che ormai le spese le hai già sostenute, dovrai giustificare la necessità di esserti rivolto al privato perché il servizio pubblico in concreto sarebbe stato inefficace (tempi di attesa, rischio nel ritardo eccetera).
Ultima modifica: 5 Anni 2 Mesi fa da vitus.Motivo: Corretto errore nel titolo
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
I seguenti utenti ringraziano:: Studio De Stasio

Re: Incidente stradale fatture mediche. 5 Anni 2 Mesi fa #520

  • Luciano
  • Avatar di Luciano
Grazie per la risposta vitus.Diciamo che l'unica fattura che temo mi venga contestata sia quella di una risonanza magnetica multipla alla testa che mi è costata 980 euro,il resto sono fatture di terapie fisioterapiche e visite di neurologi e medici riabilitativi,che non hanno singolarmente un costo importante,ma essendo in cura da diversi mesi ovviamente la cifra è "importante".Il mio avvocato dice che l'obbligo di seguire le cure nel pubblico non c'è,e che quindi se l'esame mi è stato prescritto da un neurologo non mi devo preoccupare.Ma mi piacerebbe sentire comunque altri pareri o esperienze.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Incidente stradale fatture mediche. 5 Anni 2 Mesi fa #521

  • vitus
  • Avatar di vitus
  • OFFLINE
  • Frequentatore quotidiano
  • studio legale online
  • Messaggi: 47
  • Ringraziamenti ricevuti 6
  • Karma: 1
Infatti. Per le cure riabilitative e fisioterapiche è indispensabile che siano eseguite a fronte di una prescrizione medica che le giustifichi.
Idem, in un certo senso, per la risonanza. Mi chiedo però: il medico avrebbe potuto prescrivere l'esame classificandolo come urgente? In tal caso sarebbe stato possibile scalare le liste d'attesa? Quanto sarebbe costato lo stesso esame con il SSN?
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Incidente stradale fatture mediche. 5 Anni 2 Mesi fa #522

  • Luciano
  • Avatar di Luciano
Certo tutti gli esami e le terapie di riabilitazione sono state eseguite perchè prescritte da medici specialisti con relative relazioni che giustificano gli stessi,e non certo per mia iniziativa.Le 3 risonanze sono state richieste per dei dolori orbitali e per una ipoacusia.Mi sono informato anche per il bollino verde ma i miei problemi non erano cosi' gravi per ottenerlo.Non ho idea cosa sarebbe costato l'esame nel pubblico,c'è chi mi ha detto il solo ticket di 60 euro,chi mi ha detto 200 euro circa ad esame.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Marco



Tempo creazione pagina: 0.211 secondi
Powered by Kunena Forum