Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Denuncia di sinistro in ritardo

Denuncia di sinistro in ritardo 6 Anni 2 Settimane fa #117

  • Juk80
  • Avatar di Juk80
Buongiorno, ho avuto un incidente circa dieci giorni fa. Mi sono completamente dimenticato di fare la denuncia alla mia assicurazione (sono stato trattenuto in ospedale in osservazione una notte e non ci ho proprio pensato). Sono andato questa mattina ma la ragazza con cui ho parlato (la titolare non c’era) mi ha detto che avrei dovuto farla entro cinque giorni dall’incidente. Io ho sbagliato, lo riconosco, ma adesso cosa può succedere? Però mi chiedo, se uno rimane ferito, magari gravemente, come fa a pensare di fare entro cinque giorni la denuncia? In certi casi cosa succede?
Domani devo tornare in agenzia ma sono un po’ preoccupato!!! :(
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Denuncia di sinistro in ritardo 6 Anni 2 Settimane fa #119

  • Claudio
  • Avatar di Claudio
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • studio legale online
  • Messaggi: 85
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 9
La norma di riferimento, al di là di diversa previsione contrattuale, è l’art. 1913 del codice civile rubricato “avviso all'assicuratore in caso di sinistro”.

Recita la norma “L'assicurato deve dare avviso del sinistro all'assicuratore o all'agente autorizzato a concludere il contratto, entro tre giorni da quello in cui il sinistro si è verificato o l'assicurato ne ha avuta conoscenza. Non è necessario l'avviso, se l'assicuratore o l'agente autorizzato alla conclusione del contratto interviene entro il detto termine alle operazioni di salvataggio o di constatazione del sinistro.Nelle assicurazioni contro la mortalità del bestiame l'avviso, salvo patto contrario, deve essere dato entro ventiquattro ore”.

Una denuncia di sinistro “tardiva”, ove il ritardo abbia natura colposa e non dolosa, solitamente non ha conseguenze. L’assicuratore potrebbe solo ridurre il risarcimento in ragione del pregiudizio effettivamente subito dal ritardo (o addirittura dall’omessa denuncia), così come dispone l'art. 1915.
Pregiudizio che l’assicuratore dovrebbe dimostrare di aver effettivamente subito e che nel suo caso, per pochi giorni, riterrei proprio potersi escludere!

Saluti.
Avv. Claudio De Stasio
Studio Legale De Stasio - Associazione Professionale
Via dell'Industria 1070 - 58022 Follonica
- www.studiodestasio.it

"Il diritto non è una scienza esatta, è solo questione di punti di vista..." (anonimo)
Regolamento del Forum - Note Legali - Richiedi un contatto
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Denuncia di sinistro in ritardo 6 Anni 1 Settimana fa #121

  • Juk80
  • Avatar di Juk80
Grazie, anche la mia assicuratrice mi ha detto che non ci sono assolutamente problemi. Solo se fosse passato più tempo e mi fosse accaduto un secondo incidente nel frattempo mi avrebbero potuto fare questioni.
Grazie e buona serata.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Marco



Tempo creazione pagina: 0.179 secondi
Powered by Kunena Forum