Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Legittimo il rifiuto del locatore di ricevere la restituzione dell’immobile se il conduttore ha arrecato gravi danni o effettuato innovazioni di rilievo non consentite

Legittimo il rifiuto del locatore di ricevere la restituzione dell’immobile se il conduttore ha arrecato gravi danni o effettuato innovazioni di rilievo non consentite 4 Anni 5 Mesi fa #842

  • Studio De Stasio
  • Avatar di Studio De Stasio
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • studio legale online
  • Messaggi: 32
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0

Il rifiuto del locatore di ricevere la restituzione dell'immobile è legittimo ogni qualvolta il conduttore abbia arrecato gravi danni all'immobile, ovvero su di esso effettuato non consentite innovazioni di tale rilievo, con conseguente necessità dell'esborso di notevoli somme per la esecuzione delle opere di ripristino, e fino al momento in cui tali somme non vengano corrisposte dal conduttore medesimo. La legittimità di un tale rifiuto comporta, in applicazione dell'art. 1220 c.c., che fino a tale momento deve ritenersi persistente la mora del conduttore, pertanto tenuto anche al pagamento del canone ex art. 1591 c.c., seppure abbia smesso di usare l'immobile secondo la destinazione convenuta.

Cass. civ. Sez. III, Sent., 24-05-2013, n. 12977

Leggi tutto...
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: laurapoccioni



Tempo creazione pagina: 1.075 secondi
Powered by Kunena Forum