Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Gli effetti dell’eccezione di prescrizione proposta da soggetto diverso dal debitore convenuto

Gli effetti dell’eccezione di prescrizione proposta da soggetto diverso dal debitore convenuto 4 Anni 6 Mesi fa #819

  • Studio De Stasio
  • Avatar di Studio De Stasio
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • studio legale online
  • Messaggi: 32
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0

Per stabilire gli effetti dell'eccezione di prescrizione proposta da persona diversa dal debitore convenuto (ex art. 2939 c.c.), occorre distinguere: da un lato, se la prescrizione è eccepita dal debitore inerte o rinunciatario ad eccepirla, in tal caso l'eccezione ha l'effetto di estinguere il diritto dell'attore, nei limiti della somma che il convenuto deve all'eccipiente; dall'altro lato, se, invece, l'eccezione è proposta da altri soggetti (nella specie, l'assicuratore r.c.a. del debitore convenuto), essa non estingue il diritto dell'attore, ma soltanto il credito vantato dal debitore convenuto nei confronti del terzo eccipiente.

Cass. civ. Sez. III, 09-04-2001, n. 5262

Leggi tutto...
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: laurapoccioni



Tempo creazione pagina: 0.336 secondi
Powered by Kunena Forum