Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: In una querela contro ignoti, fare riferimento a sospettati indicandoli con nomi e cognomi, può costituire un reato di diffamazione o altro?

In una querela contro ignoti, fare riferimento a sospettati indicandoli con nomi e cognomi, può costituire un reato di diffamazione o altro? 9 Mesi 3 Settimane fa #1190

  • glex
  • Avatar di glex
Dovrei presentare una denuncia contro ignoti, ma nella narrazione della vicenda che ha portato a rivolgersi all’autorità giudiziaria e per portare all’identificazione dei colpevoli, si devono riferire di problematiche verificatesi con i confinanti, i quali risulteranno alla fine come i maggiormente indiziati d’aver commesso il crimine dalla loro proprietà verso quella del querelante.

Nel caso specifico, facendo un esplicito riferimento a soggetti identificati, citando nomi e cognomi e situazioni in cui sono stati notati in atteggiamento sospetto tale da renderli come fortemente indiziati, si rischia il reato di calunnia o diffamazione?
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Ilaria



Tempo creazione pagina: 0.343 secondi
Powered by Kunena Forum