Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: COSTITUZIONE parte civile, o remissione di querela a fronte risarcimento danni

COSTITUZIONE parte civile, o remissione di querela a fronte risarcimento danni 5 Anni 1 Mese fa #798

Ho bisogno dell'aiuto di un buon penalista.

Senza entrare troppo nei particolari della vicenda, circa 2 anni fa ho querelato una persona che mi ha aggredito



IL PUBBLICO MINISTERO

visti gli atti del presente procedimento nei confronti di:

xxxxxxxxx xxxxxxxxx nato il xxxxxx a xxxxx e reste in xxxxxxxxxxxx elettivamente domiciliato presso il difensore di fiducia xxxxxxxxxxxxx

IMPUTATO

del reato p.p dagli artt.81 cpv. 594 per avere, con più azioni in esecuzione del medesimo disegno criminoso, offeso l'onore e il decoro di xxxxxxxx dicendo allo stesso, alla presenza di più persone che era pazzo, un malato di mente, un ritardato e poi ancora un idiota
Accertato in .......... e altri luoghi il 20.08.2011

del reato p.p dagli artt. 81 cpv- c-p. - 635 c.p- 582-585 c.p per avere con più azioni in esecuzione di un medesimo disegno criminoso con una mazza da baseball, da considerarsi arma impropria, danneggiato l'autovettura ........ TARGATA .........., DEMOLENDONE DI FATTO IL COFANO DI PROPRIETà DI ...... ...... NONCHè cagionato0 a ........ ........ e a ......(la mia ragazza)...... lesioni personali guarite in 10 giorni colpendo ripetutamente il..... al volto, all'avambraccio sinistro e alla mano destra, e la ragazza sulle gambe.
accertato a ....... il 20.08.2011


Io dopo pochi giorni che ho ricevuto questo, mi sono messo subito in contatto con un avvocato disposto a firmare questo genere di contratto/mandato. e l ho trovato.
Iosottoscritto____________________, natoa_______________il__________________, residente inVia______________________, parte offesa nel procedimento penale n.13001/2011 R.G. a carico di:
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx, elettivamente domiciliato presso il difensore di fiducia Avv.xxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxx,imputatodei reati di cui agli artt. 81 cpv 594, 635, 582, 585 c.p., conudienza fissata per il giorno 08/04/13 innanzi al TribunaleMonocratico di Lecce, Sezione distaccata di Nardò
Nomino
mioprocuratore speciale xxxxxxxxxxx,nata a xxxxxxx il xxxxxx e domiciliato in xxxxxxxxxxxxxxxxxx , affinchè in mio nome e conto sicostituisca parte civile nel predetto procedimento penale al fine diesercitare l'azione civile volta ad ottenere il risarcimento deldanno. Ilcompenso a questo difensore è demandato alla condanna del Giudicantealla rifusione delle spese processuali a carico dell'imputato e afavore della costituita parte civile.
Atal fine munisco detto procuratore speciale di ogni facoltà dilegge, inclusa quella di transigere, sottoscrivere transazioni equant'altro necessario ed utile per l'espletamento del mandato.
Conferiscoinoltre al costituito procuratore speciale espressafacoltà ed autorizzazione a delegare a terzi sostituti l'attivitàconnessa alla presente procura speciale,compresa quella di nominare sostituti d'udienza nel caso diimpossibilità a presenziare personalmente, quale procuratorespeciale, parte civile costituenda e costituita, indifferentemente edautonomamente dalla sostituzione quale difensore ex art. 102 cpp.Tanto sia con riferimento alla prima costituzione di parte civile inudienza, sia con riferimento all'attività da svolgersi nel corso delgiudizio ed in successive udienze. Ratifico sin da ora il suooperato.
Lapresente procura si intende rilasciata per ogni stato e grado delgiudizio e sino a revoca.




Purtroppo però qualche giorno fa mi ha comunicato che ha avuto un incidente stradale, e non mi può seguire per la costituzione di parte civile, si è comunque resa disponibile a contattare l'avvocato difensore dell'imputato per iniziare una trattativa sul risarcimento dei danni materiali e fisici, ma l'avvocato della controparte, dice che la loro offerta massima è di 1500€ io ne vorrei almeno 2500€, ed il mio avvocato mi consiglia di accettare la cifra offerta.

A questo punto mi chiedo, prima sapevo che la cosa giusta era costituirsi parte civile nel processo, ma ora dopo che il mio avvocato si è informato sull'imputato, ed ha scoperto che non è incensurato ed è stato accusato di molti altri reati, mi consiglia di starmene buono ed accettare la somma anche se esigua.

secondo voi cosa dovrei fare?

grazie
Ultima modifica: 5 Anni 1 Mese fa da special1990.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

COSTITUZIONE parte civile, o remissione di querela a fronte risarcimento danni 5 Anni 1 Mese fa #799

  • Aniax
  • Avatar di Aniax
Secondo me se il tuo avvocato ti ha consigliato di accettare 1500 euro significa che il tuo aggressore ha poco da perdere. Meglio allora accontentarsi di una somma sicura e subito che di una tutt'altro che certa (la dovrà stabilire il giudice) e che senza lo spontaneo pagamento di controparte dovrai cercare di ottenere con un pignoramento.
Anche se, da quello che dici, sulla carta il risarcimento potrebbe essere anche più alto dei 2500 che chiedevi.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Marco, Ilaria, Sarah



Tempo creazione pagina: 0.104 secondi
Powered by Kunena Forum