Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Comunione ereditaria e abuso edilizio

Comunione ereditaria e abuso edilizio 4 Anni 2 Mesi fa #1041

  • EnzoScardamaglia
  • Avatar di EnzoScardamaglia
Salve,

Vivendo all'estero non ho il possesso dell'appartamento in comunione ereditaria (CE), mio fratello sì perchè ci vive accanto.

Inizio il giudizio di suddivisione. Mio fratello compie un abuso edilizio sanabile o no. Il giudice dismette la causa quando si accorce dell'abuso (cercate in google, sentenze, quaderni di studio del CSM, etc.). L'abuso viene eliminato. Riinizio il giudizio. Mio fratello compie un nuovo abuso ...

Se considero che mio fratello puo' realizzare un abuso aprendo un varco nel muro di confine tra i due appartamenti un giorno prima che si presenti il CTU, e chiudere il varco che ha aperto il giorno dopo, la CE di fatto non si sciogliera' mai, sussistendo l'abuso solo il giorno del sopralluogo del CTU.

Come si esce da questo inghippo?

Grazie.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Silvia, Ilaria, laurapoccioni



Tempo creazione pagina: 0.087 secondi
Powered by Kunena Forum