Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: La responsabilità degli istituti di credito per illegittima segnalazione alla Centrale Rischi

La responsabilità degli istituti di credito per illegittima segnalazione alla Centrale Rischi 4 Anni 2 Mesi fa #931

  • Studio De Stasio
  • Avatar di Studio De Stasio
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • studio legale online
  • Messaggi: 32
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0

La Centrale dei Rischi ha l'obiettivo di rafforzare la stabilità finanziaria del sistema creditizio migliorarando il processo di valutazione del merito di credito della clientela.

Sostanzialmente è una banca dati dei "cattivi pagatori". Gli intermediari (banche per esempio) comunicano mensilmente alla Banca d'Italia il totale dei crediti verso i propri clienti: i crediti pari o superiori a 30.000 euro e i crediti in sofferenza di qualunque importo. La Banca d'Italia fornisce mensilmente agli intermediari le informazioni sul debito totale verso il sistema creditizio di ciascun cliente segnalato.

Può capitare che una segnalazione di insolvenza sia eseguita fuori dai presupposti di legge con conseguenze facilmente immaginabili per il soggetto illegittimamente "segnalato". Da qui il crescente contenzioso banche-clienti anche in punto di risarcimento del danno.

Contenuto integrale riservato agli utenti accreditati...
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!



Tempo creazione pagina: 0.135 secondi
Powered by Kunena Forum