Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Danni all'immobile locato e verbale di riconsegna

Danni all'immobile locato e verbale di riconsegna 4 Anni 3 Mesi fa #835

Salve a tutti a priori chiedo scusa nel caso avessi sbagliato il luogo in cui scrivere. Vorrei porre una domanda, sperando che qualcuno possa darmi delle risposte in merito: contratto di locazione in cui locatori sono marito e moglie. Al termine della locazione è possibile che, al momento del rilascio dell'immobile, uno solo di essi firmi la liberatoria del conduttore col verbale di riconsegna, o è necessaria la firma di entrambi i coniugi? Ma soprattutto, nell'ipotesi in cui l'immobile presenti comunque danni eccedenti il degrado dovuto al normale uso dello stesso, il locatore non firmatario della liberatoria cosa può fare? Può agire, eventualmente, contro la (ormai ex) moglie firmataria? Ed entro quali termini di prescrizione o decadenza?Grazie in anticipo a chi risponderà..
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Danni all'immobile locato e verbale di riconsegna 4 Anni 3 Mesi fa #840

  • RobyRot
  • Avatar di RobyRot
  • OFFLINE
  • Frequentatore realtime
  • studio legale online
  • Messaggi: 51
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
E' possibilissimo che firmi solo uno di essi anche perché non c'è nessun obbligo di redigere un verbale (Cass. Civ. 550/2012 per esempio ma il principio è consolidato).
Il locatore non firmatario, che quindi immagino non abbia partecipato al sopralluogo e alla redazione del verbale, avrà però grosse difficoltà a dimostrare il danno superiore al degrado se non è stata documentata analiticamente la condizione dell'immobile all'inizio della locazione (magari con fotografie dettagliate). In cosa consistono questi danni? Perché l'altro locatore non li ha contestati?
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!



Tempo creazione pagina: 0.079 secondi
Powered by Kunena Forum