Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: costi sentenza

costi sentenza 4 Anni 7 Mesi fa #765

  • basilico
  • Avatar di basilico
  • OFFLINE
  • Frequentatore assiduo
  • studio legale online
  • Messaggi: 15
  • Karma: 0
per attrice intendi l'avvocato?

no non ha fatto una specifica l'amministratore e non parla di spese successive la sentenza se non sbaglio
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

costi sentenza 4 Anni 7 Mesi fa #766

  • Claretta
  • Avatar di Claretta
  • OFFLINE
  • Frequentatore assiduo
  • studio legale online
  • Messaggi: 25
  • Ringraziamenti ricevuti 5
  • Karma: 1
L'attrice è la controparte del condominio che ha intentato la causa.
Le spese legali, calcolando il CPA (120 euro) e l'IVA (655,20 euro) diventano euro 3.775,20 cui dovrai sommare l'importo del contributo unificato e il costo sostenuto per la CTU.
Chiedi spiegazioni all'amministratore ;)
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
I seguenti utenti ringraziano:: basilico

costi sentenza 4 Anni 7 Mesi fa #767

  • basilico
  • Avatar di basilico
  • OFFLINE
  • Frequentatore assiduo
  • studio legale online
  • Messaggi: 15
  • Karma: 0
ok
Facendo come dici te verrebbe 4323€ mentre chiedendo all'amministratore lui risponde cosi':

Compenso liquidato 3000,00 + contributo 348,00
Competenze successive 200,00
CPA 128,00
IVA 698,88
per un totale di 4374,88€
Ultima modifica: 4 Anni 7 Mesi fa da basilico.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

costi sentenza 4 Anni 7 Mesi fa #768

  • Claretta
  • Avatar di Claretta
  • OFFLINE
  • Frequentatore assiduo
  • studio legale online
  • Messaggi: 25
  • Ringraziamenti ricevuti 5
  • Karma: 1
Il contributo di euro 340,00 (8 euro sono per una marca sempre necessaria oltre il contributo) fa pensare ad una causa introdotta prima del 30 luglio 2010 di valore indeterminabile (oppure tra 26.000 e 52.000 ma se così fosse, con una condanna di soli 900 euro il giudice avrebbe dovuto compensare le spese!).
Ci sono duecento euro di competenze successive che si giustificherebbero solo con un inizio di fase esecutiva mobiliare (secondo i nuovi parametri è il valore minimo per un valore fino a 25.000,00). Il condominio dovrebbe cioè aver ricevuto la notifica di un atto di precetto prima di pagare (se avesse pagato subito le avrebbe risparmiate).
Per notificare il precetto la controparte deve infatti aver richiesto la formula esecutiva sulla sentenza, estratto le copie, formato il precetto, chiesto la notifica eccetera eccetera.
Fra un po' l'agenzia delle entrate liquiderà anche l'imposta di registro che è sempre a carico della parte soccombente (il condominio in questo caso).
Insomma il conteggio mi sembra giusto.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
I seguenti utenti ringraziano:: basilico

costi sentenza 4 Anni 7 Mesi fa #769

  • basilico
  • Avatar di basilico
  • OFFLINE
  • Frequentatore assiduo
  • studio legale online
  • Messaggi: 15
  • Karma: 0
chiedo ancora una cosa .. sia il per il contributo unificato sia per le spese successive deve essere rilasciata sempre una fattura?
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

costi sentenza 4 Anni 7 Mesi fa #770

  • Claretta
  • Avatar di Claretta
  • OFFLINE
  • Frequentatore assiduo
  • studio legale online
  • Messaggi: 25
  • Ringraziamenti ricevuti 5
  • Karma: 1
Le spese liquidate dal giudice sono quelle che la parte che perde la causa deve rifondere alla parte vittoriosa. La parte vittoriosa paga il suo avvocato, questo emette fattura (il rapporto è intercorso tra avvocato e cliente) e la parte che ha perso "rimborsa" quelle spese (in tutto o in parte) nella misura che decide il giudice. Poi nella prassi l'avvocato della parte vittoriosa viene spesso pagato direttamente dalla parte soccombente ma la fattura deve sempre farla al proprio assistito.
Nel tuo caso particolare il condominio ha la sentenza come pezza giustificativa della spesa.
Ma vi siete costituiti e difesi nella causa o siete rimasti contumaci? Nel primo caso dovrete pagare anche il vostro avvocato!
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
I seguenti utenti ringraziano:: basilico
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3



Tempo creazione pagina: 0.099 secondi
Powered by Kunena Forum