Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Proprietà di due eredi e divisione giudiziale

Proprietà di due eredi e divisione giudiziale 6 Anni 3 Mesi fa #500

  • Guidri
  • Avatar di Guidri
Ciao a tutti,
vi spiego al attuale situazione:
Ho un casa in comproprietà al 50% con mio fratello dove attualmente vivo da solo da quattro anni.
Mio fratello vorrebbe alternare l'occupazione della casa di otto anni in otto anni, inoltre mi ha comunicato che se tra quattro anni non avrò lasciato la casa chiederà la divisione giudiziale.

Io a mia volta non mi sono mai opposto alla vendita della casa però vorrei farlo attraverso un'agenzia e non all'asta.

Mio fratello rifiuta la vendita attraverso l'agenzia però vuole metterla all'asta se non libererò la casa entro quattro anni.
Secondo voi può fare una cosa del genere essendo il proprietario dell'appartamento al 50%?

Grazie, saluti
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Proprietà di due eredi e divisione giudiziale 6 Anni 3 Mesi fa #501

  • vitus
  • Avatar di vitus
Se non vi trovare d'accordo sul godimento (condiviso, alternato, locazione a terzi ecc.) dell'immobile, l'unica soluzione è quella di sciogliere la comunione. Se non vi trovate d'accordo neppure su come procedere alla divisione l'unica strada è la divisione giudiziale che oggi è necessariamente subordinata al preventivo procedimento di mediazione (obbligatoria per materia).
Secondo me tuo fratello minaccia "l'asta" solo per esercitare pressione su di te ma sa anche lui (o almeno lo dovrebbe sapere) che procedere d'intesa è moooolto più conveniente per entrambi!
E se non ce la fate da soli magari ci riuscirà il mediatore!
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Proprietà di due eredi e divisione giudiziale 6 Anni 3 Mesi fa #502

  • Guidri
  • Avatar di Guidri
Grazie mille per la risposta.
Come si scioglie la comunione?
Come posso procedere per comunicarlo a mio fratello?
Devo andare da un'avvocato o posso semplicemente inviargli una lettera?
Devo farlo fare da un notaio?

Scusi per il bombardamento di domande ma non ho idea di come procedere a livello pratico.

Cordiali saluti
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Proprietà di due eredi e divisione giudiziale 6 Anni 3 Mesi fa #503

  • vitus
  • Avatar di vitus
La comunione si scioglie con la divisione del bene.
Questa può essere "in natura" (art. 1114 cc) se l'immobile si presta ad essere diviso materialmente secondo le quote dei comproprietari (salvo eventuali conguagli). Altrimenti, caso più diffuso, si applica l'art. 720 cc (richiamato dal 1116 cc) con la vendita del bene e la ripartizione del ricavato. La norma di riferimento è l'art. 1111 cc.

Per comunicare a tuo fratello la volontà di sciogliere la comunione non ci sono formalità, semplicemente discuti insieme a lui le modalità di vendita dell'immobile (la cosa più semplice si incarica congiuntamente una o più agenzie).

Se non vi trovate d'accordo, considera che nessuno dei comproprietari può impedire agli altri di sciogliere la comunione: il diritto alla divisione configura un vero e proprio diritto potestativo.

L'avvocato ti serve solo in caso di divisione giudiziale. Se non vi trovate d'accordo, prima di fare la causa, oggi è obbligatorio esperire il tentativo di conciliazione avviando una procedura di mediazione. Questa procedura la puoi avviare benissimo da solo, semplicemente cerca nella tua città un organismo di mediazione e chiedi a loro come presentare l'istanza.

Il notaio serve se vi trovate d'accordo e dovete trasferire il bene a terzi. Se arrivate in Tribunale il notaio non serve ma avrete comunque speso molto di più!
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Proprietà di due eredi e divisione giudiziale 6 Anni 3 Mesi fa #504

  • Guidri
  • Avatar di Guidri
Grazie mille
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: Proprietà di due eredi e divisione giudiziale 6 Anni 2 Mesi fa #523

  • Guidri
  • Avatar di Guidri
Buonasera,
la procedura di divisione giudiziale sta' per partire.

Purtoppo mio fratello rifiuta tutte le soluzioni che gli ho proposto ossia: la vendita in agenzia, la messa in affitto e rifiuta pure che io la acquisti.
Mio frtello vorrebbe tenere questa situazione assurda per sempre (cosa ovviamente impossibile).
L'unica soluzione è venderla al'asta.

Visto che sono costretto a presentare l'istanza ne subirò delle conseguenze? Tipo dovermi accolare tutte le spese? O saranno divise tra entrambi?

Tenga presente che non ho altra scelta io avrei preferito mille volte l'agenzia.

Secondo lei è possibile partecipare all'asta stessa magari in seconda istanza?


Grazie
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: Silvia, Ilaria, laurapoccioni



Tempo creazione pagina: 0.126 secondi
Powered by Kunena Forum