Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: muro di confine tra due zone agricole

muro di confine tra due zone agricole 5 Anni 4 Mesi fa #353

Buongiorno, sono venuto a conoscenza del vostro sito tramite un mio collega.Vi spiego qual è il mio problema, sperando di essere sufficientemente chiaro.
Ho ereditato da un paio di anni una proprietà(zona agricola) che è separata(perpendicolarmente alla strada) da un muro di confine di un'altra proprietà. Premetto che questo muro di confine è stato realizzato un po' di anni fa(forse abusivamente) quando mio padre era in vita, ed io ero troppo giovane per interessarmi di queste cose.
Il muro è stato alzato dal confinante con lo scopo di realizzarsi un giardino in campagna, quindi per un suo preciso intento, visto che la zona risulta essere agricola e poteva essere recitata anche con un semplice filo di ferro. Non saprei dire(magari lo verifico) se il muro è stato alzato abusivamente oppure dopo un regolare progetto presentato al comune.

Alcune settimane fa ho alzato un muro sul bordo della strada per chiudere la mia proprietà che stava diventando una discarica a cielo aperto e mi sono appoggiato in aderenza a questo muro di confine. Appena finito, il proprietario del muro ha iniziato a vantare il pagamento della metà del muro realizzato 15 anni fa, tra l'altro con i prezzi di oggi che sono quadruplicati!!!!!! vi pongo pertanto i seguenti quesiti:



1) perché non ha affrontato il problema all'atto della realizzazione(almeno 15 anni fa) con mio padre?

2)Questi problemi non si devono risolvere quando si presentano o si possono affrontare anche a distanza di tanti anni con un erede?

3) se mi stacco dal muro di confine di qualche cm, può vantare ancora questi diritti?

4)mi conviene verificare se il muro di confine è stato realizzato a cavallo del confine?

5) non esiste una prescrizione di qualche tipo dopo la quale non ha più senso afrrontare questi problemi?

6)devo pretendere dal confinante il progetto dell'opera da lui realizzata?

7) ho trovato l'articolo 886 del C.C. che forse mi viene in aiuto in quanto così recita:"se non ricorrono le condizioni per la costruzione di un muro in comune, chi vuole recintare il proprio fondo dovrà farlo a sue spese, e non sulla linea di confine ma sulla sua proprietà".



Spero di aver descritto chiaramente il "caso", ad ogni modo resto a vostra disposizione per ulteriori ragguagli.



Vi ringrazio
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: muro di confine tra due zone agricole 5 Anni 4 Mesi fa #354

  • Giorgio
  • Avatar di Giorgio
Se le vostre proprietà sono in una zona agricola, fuori da un centro abitato, il tuo vicino non può pretendere nulla perché l'art. 886 cod.civ., considerato norma eccezionale, non consente interpretazioni analogiche e si riferisce tassativamente a proprietà poste in centri abitati. Il suo diritto è comunque prescritto (10 anni ex art. 2946 cod.civ.) a meno che non dimostri di avere avanzato la stessa richiesta anche in passato.
Altro presupposto (ma comunque la prescrizione del diritto risolve la questione) è che il muro deve essere a cavallo del confine (per metà nella sua proprietà e metà nella tua), in muratura e alto tre metri, altrimenti la norma non si applica.
Chiedo la conferma di qualche altro lettore. Ciao!
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: muro di confine tra due zone agricole 5 Anni 4 Mesi fa #355

  • Anonimo
  • Avatar di Anonimo
Grazie Giorgio, quanto hai scritto è molto importante per me in quanto chiarisce molti miei dubbi. Spero che ci siano altri lettori a confermare quanto da te sostenuto, magari perché hanno affrontato casi similari. Non so, magari ci può essere qualche sentenza di cassazione che può aver fatto "giurisprudenza" ed aver cambiato le carte in tavola. Aggiungo che questo confinante ha chiesto il pagamento del muro, ma non mi ha fatto vedere alcuna fattura, alcuna DIA/progetto, per cui il mio sospetto è che questo muro sia anche abusivo.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: muro di confine tra due zone agricole 5 Anni 4 Mesi fa #356

  • Kesus
  • Avatar di Kesus
Secondo me il problema è che hai costruito il tuo muro per dividerti dalla strada partendo in aderenza da quello del vicino. Così ti giovi del "suo" muro sul lato perimetrale per chiudere il fondo e lui adesso vuole la comunione.
Forse potrebbe davvero essere interessante controllare il reale confine.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: muro di confine tra due zone agricole 5 Anni 4 Mesi fa #357

anche io non vedo l'ora di capire dove è stato realizzato il muro. Nel rispetto della legge, avrebbe dovuto realizzarlo nella sua zona, visto che era una sua esigenza quella di farsi un giardino. Per quanto mi riguarda, la zona poteva anche recintarla con un filo spinato dalla parte che non vede la strada.
Quello che è importante per me è sapere se è veramente prescritto. A casa mia non ricordano lettere di sollecito del confinante, o altro.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: muro di confine tra due zone agricole 5 Anni 4 Mesi fa #358

  • Giorgio
  • Avatar di Giorgio
Ma come ti ha richiesto il pagamento? Verbalmente o per iscritto?
Nel primo caso per ora non farei nulla.
Nel secondo gli risponderei dicendo che non ricorrono i presupposti di legge per pretendere il pagamento e comunque il diritto, se mai fosse esistito, è oggi prescritto.
Poi vedrei cosa risponde lui.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
  • Pagina:
  • 1
  • 2



Tempo creazione pagina: 0.219 secondi
Powered by Kunena Forum