Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Secondo condono edilizio legge 662/96

Secondo condono edilizio legge 662/96 7 Mesi 3 Settimane fa #1185

  • Antonio
  • Avatar di Antonio
  • OFFLINE
  • Lettore
  • studio legale online
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Buongiorno a tutti :)
Vi è stata una istanza di sanatoria per un abuso edilizio
La stessa istanza è stata presentata in data 01/03/95 e, il Comune, dopo aver esaminato gli atti e chiesto documentazione integrativa, definitivamente, in data 10/06/96, ha comunicato che "per avere la licenza edilizia, occorreva effettuare versamenti a conguaglio sia dell'oblazione sia degli oneri concessori".
Tali versamenti sono stati fatti il 15/06/96
Da allora, non ho mai avuto la concessione edilizia in sanatoria.
Ora, nel gennaio 2017 ho sollecitato il Comune il quale, con lettera, mi ha chiesto un ulteriore integrazione sia per oneri concessori che per saldo oblazione.
Ora, ho preso atto che l'art 35 legge 47/85, prescrive che "trascorsi 36 mesi si prescrive l'eventuale diritto al conguaglio ..."
Quindi trattasi di una prescrizione triennale.
Dovrei rispondere al comune contestando allo stesso la non sussistenza del suo diritto a chiedere ulteriori somme rispetto a quelle già determinate nel 96
Vorrei avere conferma da voi se sto agendo bene

Grazie
Saluti
Ing. Antonio Maselli
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Marco, laurapoccioni



Tempo creazione pagina: 0.118 secondi
Powered by Kunena Forum