Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Mobilità

Mobilità 3 Anni 11 Mesi fa #993

  • Alessio
  • Avatar di Alessio
  • OFFLINE
  • Lettore
  • studio legale online
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Buonasera
Descrivo il mio quesito.
Una ASL ha bandito nell'agosto 2012 un bando di mobilità per 2 posti di dirigente medico. Io sono stato assunto da detta ASL con un contratto a tempo determinato di 6 mesi nel luglio 2013 per un posto di nuova istituzione per quella stessa disciplina, con un incarico non esistente sino ad allora. Adesso (dicembre 2013) la ASL ha deciso di dar corso alla mobilità. SONO STATI DICHIARATI IDONEI TUTTI I SETTE PARTECIPANTI. Ora chiedo:
- È ammissibile che tra il bando e l'espletamento della procedura sia passato più di un anno e quattro mesi? Non sarebbe stato più corretto riaprire i termini? Da notare che nella delibera di accettazione delle domande di mobilità è stato falsamente indicato che la presentazione delle domande è avvenuta nel marzo 2013.
- È possibile che uno degli idonei venga chiamato a coprire il mio posto nonostante esso sia stato istituito successivamente alla indizione della mobilità?
- è legittimo che la Asl intenda coprire il mio posto a tempo determinato con un'assunzione a tempo indeterminato tramite mobilità nonostante il recente invito del ministero della salute a prorogare tutti i contratti precari fino al 31 dicembre 2016?
Grazie per l'attenzione.
Ultima modifica: 3 Anni 11 Mesi fa da Alessio.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Marco, laurapoccioni



Tempo creazione pagina: 0.098 secondi
Powered by Kunena Forum