Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: APPLICAZIONE RISERVA POSTI IN CONCORSI PUBBLICI

APPLICAZIONE RISERVA POSTI IN CONCORSI PUBBLICI 6 Anni 4 Mesi fa #343

  • madeira
  • Avatar di madeira
buonasera, vorrei sapere in che modalità, in un concorso pubblico per centinaia di posti, si applica quanto segue, previsto nel testo del bando:
1.2 In materia di riserva di posti si applicano le disposizioni di cui all’art. 7, comma 2, della
legge n. 68/1999, recante norme per il diritto al lavoro dei disabili, nei limiti della complessiva
quota d’obbligo prevista dall’art. 3, comma 1, della medesima legge e agli artt. 1014, comma 3,
e 678, comma 9, del d. lgs. n. 66/2010 (codice dell’ordinamento militare).

Inoltre vorrei sapere se è possibile fare una richiesta di accesso agli atti per avere copia della domanda di partecipazione inviata anche se il concorso non è stato ancora espletato.

grazie
Cordiali saluti
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: APPLICAZIONE RISERVA POSTI IN CONCORSI PUBBLICI 6 Anni 4 Mesi fa #344

  • RobyRot
  • Avatar di RobyRot
Ciao Madeira, potresti spiegare meglio cosa non ti è chiaro?

Ti riporto le norme di riferimento:

Art. 7 comma 2 L. 68/1999 - Modalità delle assunzioni obbligatorie.
2. I datori di lavoro pubblici effettuano le assunzioni in conformità a quanto previsto dall'articolo 36, comma 2, del decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29 , come modificato dall'articolo 22, comma 1, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 80 , salva l'applicazione delle disposizioni di cui all'articolo 11 della presente legge. Per le assunzioni di cui all'articolo 36, comma 1, lettera a), del predetto decreto legislativo n. 29 del 1993 , e successive modificazioni, i lavoratori disabili iscritti nell'elenco di cui all'articolo 8, comma 2, della presente legge hanno diritto alla riserva dei posti nei limiti della complessiva quota d'obbligo e fino al cinquanta per cento dei posti messi a concorso.

Art. 35 comma 2 D.Lgs. 165/2001 - Reclutamento del personale.
2. Le assunzioni obbligatorie da parte delle amministrazioni pubbliche, aziende ed enti pubblici dei soggetti di cui alla legge 12 marzo 1999, n. 68, avvengono per chiamata numerica degli iscritti nelle liste di collocamento ai sensi della vigente normativa, previa verifica della compatibilità della invalidità con le mansioni da svolgere. Per il coniuge superstite e per i figli del personale delle Forze armate, delle Forze dell'ordine, del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e del personale della Polizia municipale deceduto nell'espletamento del servizio, nonché delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata di cui alla legge 13 agosto 1980, n. 466, e successive modificazioni ed integrazioni, tali assunzioni avvengono per chiamata diretta nominativa.

Art. 3 comma 1 L. 68/1999 - Assunzioni obbligatorie. Quote di riserva.
1. I datori di lavoro pubblici e privati sono tenuti ad avere alle loro dipendenze lavoratori appartenenti alle categorie di cui all'articolo 1 nella seguente misura:
a) sette per cento dei lavoratori occupati, se occupano più di 50 dipendenti;
b) due lavoratori, se occupano da 36 a 50 dipendenti;
c) un lavoratore, se occupano da 15 a 35 dipendenti.

Art. 1014 comma 3 D.Lgs. 66/2010 - Riserva di posti negli impieghi civili delle pubbliche amministrazioni.
3. Per l'assunzione agli impieghi civili nelle pubbliche amministrazioni, la riserva obbligatoria di posti a favore dei militari di truppa delle Forze armate, congedati senza demerito dalle ferme contratte, fermi restando i diritti dei soggetti aventi titolo all'assunzione obbligatoria ai sensi del decreto legislativo 23 novembre 1988, n. 509, e della legge 12 marzo 1999, n. 68, è elevata al 30 per cento. I bandi di concorso o comunque i provvedimenti che prevedano assunzioni di personale emanati dalle amministrazioni, dalle aziende, dagli enti e dagli istituti dello Stato, delle regioni, delle province e dei comuni, devono recare l'attestazione dei predetti posti riservati agli aventi diritto. Tali amministrazioni, aziende, enti e istituti, trasmettono al Ministero della difesa copia dei bandi di concorso o comunque dei provvedimenti che prevedono assunzioni di personale nonché, entro il mese di gennaio di ciascun anno, il prospetto delle assunzioni operate ai sensi del presente articolo, nel corso dell'anno precedente. La riserva di cui al presente comma non opera per le assunzioni nelle Forze di polizia a ordinamento militare e civile e nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Art. 678 D.Lgs. 66/2010 - Incentivi per il reclutamento degli ufficiali ausiliari.
9. Le riserve di posti di cui all’ articolo 1014, si applicano anche agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta.

Non ho poi capito quale domanda di partecipazione ti interessa. La tua la dovresti avere, immagino, quindi ti riferisci a quella di altri concorsisti? Quelle non credo tu possa accedervi fintanto che il concorso non è stato espletato. Chiedo conferma però da qualche amministrativista! :oops:
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: APPLICAZIONE RISERVA POSTI IN CONCORSI PUBBLICI 6 Anni 4 Mesi fa #348

  • madeira
  • Avatar di madeira
dunque, iniziamo col dire che la domanda di partecipazione sarebbe proprio la mia. Purtroppo ero in extremis, quindi non ho avuto neanche il tempo di fare una copia e vorrei verificare se ho inserito il diritto alla riserva.
E' possibile secondo te estrarne copia prima ancora che il concorso abbia inizio?
Circa l'altro quesito, quello che vorrei capire è semplicemente il procedimento di applicazione delle norme che hai giustamente riportato.
In pratica: chi partecipa, avendo diritto ai posti riservati (il cui numero o percentuale non è specificato nel bando in questione), può auspicare di rientrare in graduatoria con il puro e semplice superamento della prova, senza dover "concorrere" con gli altri in base al punteggio ottenuto?
Esempio: se io ottengo 24, che è il punteggio richeisto per il superamento della prova, posso sperare di entrare in graduatoria anche se prima di me sono arrivate altre persone che hanno ottenutoo, ad es., 25, 25,1, 25,2 ecc fino a concorrenza dei posti disponibili? ovviamente posso sperarlo per il fatto di appartenere ad una categoria riservataria?
la domanda conseguente è: come si fa a sapere quanti posti riservati sono presenti in un concorso pubblico il cui bando non lo specifica (ma comunque enuncia il rispetto del diritto alla riserva)?
spero di essere stata chiara.
Grazie
saluti
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: APPLICAZIONE RISERVA POSTI IN CONCORSI PUBBLICI 6 Anni 4 Mesi fa #349

  • Fury
  • Avatar di Fury
Per quello che ne so io i primi in gradutoria appartenenti alle categorie protette ottengono i posti riservati fino esaurimento della riserva. Comunque sempre meglio studiare bene il bando.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: APPLICAZIONE RISERVA POSTI IN CONCORSI PUBBLICI 6 Anni 4 Mesi fa #351

  • Albertino
  • Avatar di Albertino
Buona notte a tutti :P
Provo a risponderti ma da uomo del bar :pinch: quindi verifica tutto!!!!
1. la TUA domanda di partecipazione dovrebbero consentirti di farne una copia tranquillamente e non credo neppure che serva una formale richiesta di accesso agli atti. Non chiedi di vedere un atto della PA o domande altrui.
2. chi ha diritto ai posti riservati concorre con gli altri che a loro volta hanno diritto ai posti riservati. Insomma se la riserva prevede 3 posti e a concorrere siete 10 di cui 4 riservatari i 3 riservatari migliori passano insieme ai non riservatari.
3. infine i posti riservati, se non specificato, dovrebbero essere quelli indicati nelle norme riportate da robyrot:

a) sette per cento dei lavoratori occupati, se occupano più di 50 dipendenti;
b) due lavoratori, se occupano da 36 a 50 dipendenti;
c) un lavoratore, se occupano da 15 a 35 dipendenti.

e comunque "i lavoratori disabili iscritti nell'elenco di cui all'articolo 8, comma 2, della presente legge hanno diritto alla riserva dei posti nei limiti della complessiva quota d'obbligo e fino al cinquanta per cento dei posti messi a concorso".

Dovrebbe essere così ma perché non chiedi chiarimenti all'ufficio dove hai presentato la domanda?
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: APPLICAZIONE RISERVA POSTI IN CONCORSI PUBBLICI 5 Anni 11 Mesi fa #537

  • Vincenzo
  • Avatar di Vincenzo
Ciao a tutti,
volevo chiedere se in un bando per un concorso in ministero per 100 posti non è specificato il riferimento alla legge 68/99, la quota di riserva per questi soggetti è di diritto come di legge oppure semplicemente se non c'è scritto niente non si applica?? Grazie in anticipo...
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: laurapoccioni



Tempo creazione pagina: 0.193 secondi
Powered by Kunena Forum