Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ricorso tar

ricorso tar 6 Anni 2 Mesi fa #268

  • Frutta
  • Avatar di Frutta
grazie in anticipo a chi puo darmi un consiglio. premesso che non sono un giurista ho avuto questo problema:
lavoro in una pubblica amministrazione e ho partecipato ad una selezione per titoli per una progressione economica orizzontale. La domanda doveva essere inviata mediante la compilazione di un form online. Oggi è stata pubblicata la graduatoria e mi sono stati decurtati dei punti utili al superamento in quanto nel form non è stato posto un flag alla voce laurea specialistica che di fatto ho. Sottolineo che l'amministrazione era gia in possesso dei titoli in quanto la laurea suddetta era necessaria all'assunzione avvenuta in anni passati.
Ora la domanda è: considerato che ho commesso io un errore in fase di trasmissione indicando un titolo inferiore, ma che posseggo qualora non venga modificato il punteggio perche imputano a me l'errore, ho possibilita di vincere eventuali ricorsi al TAR? Ha prevalenza in tali situazioni l'errore di invio o l'effettivita del titolo?
Chiedo perche mi è stato detto che in caso di rigetto del ricorso le spese posson essere notevoli.
Grazie a tutti per l'attenzione e scusate se non ho utilizzato termini giuridici piu specifici
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

ricorso tar 6 Anni 2 Mesi fa #269

  • vitus
  • Avatar di vitus
  • OFFLINE
  • Frequentatore quotidiano
  • studio legale online
  • Messaggi: 47
  • Ringraziamenti ricevuti 6
  • Karma: 1
Hai già interpellato la PA e chiesto un riesame in autotutela? I requisiti e i titoli erano preesistenti. Secondo me un semplice errore materiale non può compromettere il tuo concorso, sempre poi che la procedura online adottata dalla PA avesse poi tutti i requisiti "tecnici" per garantire l'affidabilità della procedura stessa... Il ricorso al TAR è obiettivamente costoso. Se non puoi chiarire con la PA senti il parere di un avvocato.
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: ricorso tar 6 Anni 2 Mesi fa #272

  • Frutta
  • Avatar di Frutta
Dopo un contatto telefonico mi hanno detto di inviare una mail con le mie osservazioni. Ho anche inviato per l'ennesima volta tutti i titoli. Quanto all'affidabilità della procedura ci sono state numerose contestazioni (errori di eta agrafiche e persone che non risultavano in graduatoria pur avendo la ricevuta di invio). Spero solo che non eccepiscano il fatto che sia stato un mio errore a falsare il risultato. Ho letto che esiste giurisprudenza in merito al fatto che se la PA è gia in possesso dei titoli di un dipendente non "potrebbe" sostenere che ha valutato un titolo differente, pero non sono riuscito a trovare nulla su internet.
Ti ringrazio per la risposta
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: ricorso tar 6 Anni 2 Mesi fa #273

  • RobyRot
  • Avatar di RobyRot
  • OFFLINE
  • Frequentatore realtime
  • studio legale online
  • Messaggi: 51
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
Stasera sono un po' di corsa perche' devo uscire ;)
Riporto due massime trovate al volo, poi domani ci ragioniamo insieme!

T.A.R. Lazio Roma, Sez. III quater, 10/08/2007, n. 7769
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI - Esclusioni dal concorso
E' illegittima la graduatoria di un concorso pubblico formata senza la valutazione dei titoli preferenziali posseduti da un concorrente, dipendente della medesima Amministrazione, nel caso in cui l'interessato, pur avendo omesso di indicare il possesso di tali titoli nella domanda di partecipazione, abbia successivamente e tempestivamente prodotto, nei termini previsti dal bando, detti titoli, peraltro in parte già posseduti dalla P.a..
T.A.R. Lazio Roma, Sez. III quater, 10/08/2007, n. 7769
PARTI IN CAUSA
Di M. C. I.N.P.S. e altri
FONTE
Corriere del Merito, 2007, 10, 1207
RIFERIMENTI NORMATIVI
DPR 09/05/1994 n. 487


Cons. Stato, Sez. IV, 11/04/2007, n. 1675
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI - Concorsi in genere
In un concorso pubblico, la mancanza della necessaria precisa ed univoca indicazione da parte del candidato degli estremi di riferimento dei titoli impedisce all'Amministrazione la valutazione degli stessi, i quali non possono essere individuati d'ufficio, pena la violazione del fondamentale canone di legalità e di imparzialità, nella specie, della par condicio dei candidati, sanciti dall'art. 97 della Costituzione.
Cons. Stato, Sez. IV, 11/04/2007, n. 1675
PARTI IN CAUSA
L.G. C. Ministero dell'Economia e delle Finanze e altri
FONTE
Massima redazionale, 2007
RIFERIMENTI NORMATIVI
COST Art. 97
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!

Re: ricorso tar 6 Anni 2 Mesi fa #274

  • RobyRot
  • Avatar di RobyRot
  • OFFLINE
  • Frequentatore realtime
  • studio legale online
  • Messaggi: 51
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
Posto qualche altra sentenza.
Mi viene da pensare che se tu fossi sicuro di avere correttamente indicato i titoli nella compilazione del form online, con tutti i problemi tecnici riscontrati anche da altri tuoi colleghi, e l'amministrazione non fosse in grado di provare (validamente) il contrario (tipo ricevute via PEC, server sicuro https ecc.) potresti avere buone possibilità.
Nello studio dove lavoro io non facciamo amministrativo e non so esserti di maggiore aiuto!


Cons. Stato, Sez. IV, 06/11/2009, n. 6948
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI
Si deve ritenere che la pretesa contenuta in un bando di indicare, con esaustiva precisione, i titoli del candidato, compresi quelli pur in possesso dell'Amministrazione (o, in alternativa, di allegarli seppure senza gravose formalità) sia conforme ai principi che caratterizzano il procedimento amministrativo (ivi compreso quello concorsuale), consentendo all'Amministrazione di procedere agevolmente e rapidamente alla ricerca dei titoli in suo possesso, e ciò, soprattutto, qualora si abbia riguardo ad una Amministrazione strutturalmente complessa ed articolata in una molteplicità di uffici distinti territorialmente e funzionalmente, e quando la procedura concorsuale comporti l'attribuzione di un elevato numero di posti dirigenziali ed una elevata partecipazione di candidati, con conseguente mole documentale da acquisire e valutare. (Conferma ella sentenza del T.A.R. Lazio n. 01642/2006).
Cons. Stato, Sez. IV, 06/11/2009, n. 6948
PARTI IN CAUSA
Z.R. C. Ministero dell'Economia e delle Finanze e altri
FONTE
Massima redazionale, 2009


Cons. Stato, Sez. IV, 06/11/2009, n. 6948
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI
Qualora un bando prescriva, chiaramente e tassativamente, che le domande di partecipazione al concorso debbano indicare ed elencare i titoli valutabili, compresi quelli già in possesso dell'Amministrazione interessata, non può ritenersi viziata la mancata valutazione del titolo, pur in possesso dell'Amministrazione, ma non espressamente indicato. (Conferma ella sentenza del T.A.R. Lazio n. 01642/2006).
Cons. Stato, Sez. IV, 06/11/2009, n. 6948
PARTI IN CAUSA
Z.R. C. Ministero dell'Economia e delle Finanze e altri
FONTE
Massima redazionale, 2009


Cons. Stato, Sez. IV, 06/11/2009, n. 6948
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI - Bando del concorso
Domanda di partecipazione e documenti
Nei concorsi pubblici, la prescrizione del bando di allegare alla domanda di partecipazione tutti titoli vantati dal candidato, compresi quelli posseduti dall'amministrazione, non viola il principio di non aggravamento del procedimento, ma garantisce una maggiore efficacia e rapidità delle procedure concorsuali. L'integrazione della domanda di partecipazione a un concorso pubblico può ovviare solo a carenze irregolari o formalmente incomplete, e non anche a mancanze assolute e sostanziali, altrimenti si violerebbe la par condicio tra i candidati.
Cons. Stato, Sez. IV, 06/11/2009, n. 6948
PARTI IN CAUSA
Z.R. C. Ministero dell'Economia e delle Finanze e altri
FONTE
Giornale Dir. Amm., 2010, 1, 67
GIURISPRUDENZA CORRELATA
Conformi
Cons. Stato Sez. IV, 27/10/2009, n. 6591


T.A.R. Lazio Roma, Sez. III quater, 10/08/2007, n. 7768
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI - Riserva di posti, preferenze e precedenze
Dai principi che regolano le procedure concorsuali - par condicio tra i candidati e divieto di aggravamento della procedura concorsuale - non può desumersi il divieto della valutazione dei titoli di preferenza (quando questi siano già posseduti dall'Amministrazione), nel caso in cui gli stessi non siano stati indicati nella domanda di partecipazione al concorso, ma risultino in possesso del candidato nel momento di partecipazione al predetto concorso e siano stati tempestivamente prodotti entro il termine perentorio indicato dal bando.
T.A.R. Lazio Roma, Sez. III quater, 10/08/2007, n. 7768
PARTI IN CAUSA
A.C. C. Istituto Nazionale della Previdenza Sociale e altri
FONTE
Massima redazionale, 2007


Cons. Stato, Sez. IV, 11/04/2007, n. 1675
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI
Si deve ritenere legittima la clausola per cui i titoli, nell'ambito di un concorso pubblico, sono valutati sempre che siano, dal candidato, espressamente indicati mediante precisi ed univoci estremi di riferimento, contenuti in appositi allegati, in originale o copia autenticata, qualora non siano in possesso dell'Amministrazione.
Cons. Stato, Sez. IV, 11/04/2007, n. 1675
PARTI IN CAUSA
L.G. C. Ministero dell'Economia e delle Finanze e altri
FONTE
Massima redazionale, 2007


T.A.R. Lazio Roma, Sez. III ter, 26/01/2004, n. 711
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI
Qualora nella domanda di partecipazione ad un pubblico concorso manchi l'indicazione del possesso dei titoli di preferenza, non è precluso all'amministrazione che ha indetto il concorso stesso di valutarli, ove siano stati prodotti nei termini previsti dal bando e, soprattutto - come nella fattispecie - si tratti di documentazione già in possesso dell'amministrazione, in quanto il candidato era già suo dipendente.
T.A.R. Lazio Roma, Sez. III ter, 26/01/2004, n. 711
PARTI IN CAUSA
S.D.A. C. Ministero sanita e altri
FONTE
Massima redazionale, 2005


T.A.R. Puglia Bari, Sez. II, 01/08/2003, n. 3031
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI
I titoli posseduti e dichiarati in maniera espressa nella domanda, anche se non corredati dall'opportuna documentazione vanno comunque valutati. L'amministrazione deve provvedere ad un'istruttoria o ad un'acquisizione d'ufficio, nel caso di documenti posseduti dall'amministrazione stessa, relativa ad i documenti necessari.
T.A.R. Puglia Bari, Sez. II, 01/08/2003, n. 3031
PARTI IN CAUSA
Ronchitelli C. Provveditore agli Studi di Foggia e altri
FONTE
Massima redazionale, 2004


Cons. Stato, Sez. VI, 07/11/1996, n. 1522
CONCORSI A PUBBLICI IMPIEGHI
L'annullamento d'ufficio dell'esito concorsuale del candidato che non abbia dimostrato il previo possesso del titolo di studio richiesto dal bando di concorso (nè di titolo, a giudizio dell'amministrazione, equipollente) può essere disposto in via di autotutela indipendentemente dal decorso del tempo ed escludendosi la buona fede del soggetto concorrente, stante il consapevole possesso di titolo di studio diverso da quello richiesto.
Cons. Stato, Sez. VI, 07/11/1996, n. 1522
PARTI IN CAUSA
Licastro C. Min. p.i. e altri
FONTE
Foro Amm., 1996, 3345


Cons. Stato, Sez. IV, 16/07/1991, n. 583
IMPIEGO PUBBLICO
All'ipotesi di pubblici concorsi statali, siano concorsi riservati o meno, deve essere applicato non l'art. 10, l. 4 gennaio 1968, n. 15, ma il successivo art. 27, ai sensi del quale, pertanto, i partecipanti (già dipendenti) al concorso riservato sono obbligati ad adempiere a tutte le formalità previste dal bando di partecipazione, ivi comprese la presentazione dei documenti inerenti allo stato di servizio e di famiglia ed il titolo di studio, anche se eventualmente già in possesso dell'amministrazione.
Cons. Stato, Sez. IV, 16/07/1991, n. 583
PARTI IN CAUSA
Abbruzzese C. Min. fin.
FONTE
Giur. It., 1992, III,1, 120
RIFERIMENTI NORMATIVI
L 04/01/1968 n. 15 Art. 10
L 04/01/1968 n. 15 Art. 27
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Marco, laurapoccioni



Tempo creazione pagina: 0.137 secondi
Powered by Kunena Forum