Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: richiesta divorzio

richiesta divorzio 4 Anni 8 Mesi fa #783

  • felix
  • Avatar di felix
  • OFFLINE
  • Frequentatore occasionale
  • studio legale online
  • Messaggi: 6
  • Karma: 0
Buona sera,avrei bisogno di un consiglio,il mio compagno si è separato consensualmente 8 anni fa con un accordo che prevedeva la rinuncia al 10% della casa coniugale di cui era proprietario( il 90% era gia della ex moglie) e un assegno di mantenimento per i primi sei mesi di 400 euro a seguire per tre anni (stabiliti con data precisa) di 200 euro alla moglie senza comunque figli.Allo scadere del tempo concordato non c'e stata nessuna richiesta di revisione sentenza.L'anno scorso la ex moglie avanza richiesta di divorzio con richiesta di una liquidazione di 8ooo euro.L'avvocato del mio compagno sostiene che andare in giudizio potrebbe essere rischioso in quanto il fatto che lui per tre anni abbia provveduto economicamente ad aiutarla potrebbe essere considerato a suo sfavore.La ex moglie che lavorava solo in nero negli ultimi due anni ha aperto uno studio estetico.Questo mese l'avvocato del mio compagno le ha fatto richiesta per un divorzio congiunto senza liquidazione,se lei non risponderà avrebbe consigliato di andare in giudiziale.Quali sono i rischi???
Io e il mio compagno viviamo insieme a nostro figlio di 6 anni e mia figlia in appartamento con mutuo trentennale ,ed io attualemnte sono disoccupata.Grazie
Accedi o registrati per partecipare alla discussione. Se sei un professionista, dai un'occhiata qui!
Moderatori: Silvia, Ilaria



Tempo creazione pagina: 0.111 secondi
Powered by Kunena Forum